Facebook Twitter
semqx.com

Tumori Dell'occhio

Pubblicato il Novembre 10, 2023 da Nicholas Juarez

I tumori dovuti al bulbo oculare sono definiti intraoculari se sono confinati al bulbo oculare. La diffusione extraoculare e una riapparizione (definita recidiva) dopo un trattamento definito sono normalmente un presagio di una reazione malsana alla terapia.

Ocular melanoma

Il melanoma, un tumore maligno a causa di cellule di pigmento chiamate melanociti, si verifica spesso nel tratto uveale dell'attenzione costituita dall'iride, dal corpo ciliare e dalla coroide.

Iris melanomi spesso all'interno dei caucasici come nodulo marrone sull'iride che deforma la pupilla. Responsabili non trattati, i melanomi di Iris hanno la tendenza a perforare il bulbo oculare. Il corpo ciliare e la coroide sono inclusi nella sclera bianca e visibili solo una volta che la pupilla è ampiamente dilatata. Una massa diffusa (a forma di bottone di funghi o colletti) con arterie dilatate, in un individuo tra 40-50 anni, indica un corpo ciliare o melanomi coroidi.

Il melanoma coroidale può essere il più comune dei melanomi del tratto uveale. Un individuo tra 40-50 anni può improvvisamente creare una massa a forma di bottone di funghi o collare nella coroide. Questa crescita è davvero un melanoma coroidale, il più tipico di tutti i melanomi del tratto uveale.

Retinoblastoma

A volte, un bambino viene portato da uno specialista dell'orologio a causa di un peculiare riflesso giallo dall'attenzione. Gli occhi del bambino assomigliano a quelli di un gatto. Questa riflessione è dovuta a un tumore intraoculare maligno chiamato retinoblastoma, deriva da cellule retiniche immature (o retinoblasti). I retinoblastomi si diffondono ai tessuti extra-oculari proprio come il nervo ottico e il cervello. Potrebbe anche coinvolgere la presa ossea chiamata Orbit, dove in realtà il bulbo oculare è alloggiato.

Linfoma

Il linfoma, un tumore ai globuli bianchi, a volte appare come una massa tissutale discreta in qualsiasi luogo nel corpo, tra cui l'occhio, le ghiandole linfatiche e l'intestino. Il linfoma intraoculare colpisce gli strati interni del bulbo oculare (retina o coroide). I linfomi sono spesso bilaterali, che colpiscono entrambi gli occhi. Come tutti i linfomi, i linfomi oculari sono gestiti dalla radioterapia, che possono letteralmente sciogliere il tumore.